mercoledì 21 novembre 2012

Biancolatte - Milano


Il brunch del sabato al Biancolatte di Milano è stata davvero una bella esperienza.
Invitata da amiche cittadine, nonostante la pioggia, sono arrivata puntuale all'appuntamento per la scoperta di questo locale in via Turati (pieno centro, fermata metro gialla successiva a via Monte Napoleone).

La formula è sicuramente innovativa poichè mescola gelateria e pasticceria alla ristorazione per pranzo e cena con piatti veloci ma insoliti come i cupcake col salmone o i rosti di patate col pollo a bocconcini.
Molto curato nei dettagli, l'ambiente è davvero insolito e ricercato e strizza l'occhio allo stile newyorkese dei locali alla Sex and the city.
Pareti  ricoperte di specchie e boiserie fino al soffitto rigorsamente candide, infissi altrettanto candidi a vetri inglesi e luci atmosfera non troppo soffuse ma comunque sufficienti a regalare intimità all'ambiente.

Alle finestre bellissime casette in latta illuminate dall'interno e vasetti di fiori sempre in latta bianca come quelli sisposti sui tavoli contenenti essenze profumate ( il mio aveva menta e rosmarino).
Apparecchiatura minimal e piatto servito in un sottopiatto/vassoio in alluminio; ottimi i paccheri cacio e pepe e i ravioli fatti in casa con ricotta e spinaci, poco saporiti invece i maccheroni al pomodoro con la burrata.
Da provare assolutamente il Biancosù ossia la versione personale del tiramisù, e le macedonie con yogurt o gelato.
Unica pecca i tavoli savvero troppo vicini con effetto vicinanza eccessiva agli sconosciuti avventori che dividono con noi il pasto.




Saturday brunch at Biancolatte  of Milan was a great experience. 
Invited by friends of mine, despite the rain, I arrived timely to the appointment for the discovery of this place in Via Turati (center, yellow underground station next to Via Monte Napoleone).
The formula is certainly innovative as it mixes ice cream and pastry's to restaurants for lunch and dinner with  speedy but unusual dishes like cupcake with salmon or potato rostis  with chicken nuggets. 
Much attention to details, the environment is very sophisticated and winks its eye to the New York style of Sex and the City clubs. 
Walls covered from mirrors to ceiling and woody total white wall panels, white window fixturesand lighting atmosphere not too soffused with light but sufficient to give privacy to the environment.
Beautiful tin houses on the windowsills and tin flower pots on tables containing essences (mint and rosemary). 
Minimal equipment and dish served in aluminum plate.


Nessun commento:

Posta un commento