martedì 19 novembre 2013

Cremona: è Festa del Torrone

Dal 16 al 24 novembre non potete non venire a Cremona e assaggiare il torrone, simbolo della città, nella manifestazione più dolce dell'anno: la Festa del Torrone.
Una festa lunga 10 giorni con due fine settimana densi di eventi e degustazioni da scegliere tra oltre 150 espositori lungo le vie del centro storico, suggestive e intriganti, ricche di botteghe artigiane, negozi di prelibatezze locali e ristoranti con menù a tema torrone.
Il Duomo di Cremona
Gli stand merceologici che vendono ogni tipo di torrone sono il cuore pulsante della festa ma rimangono imperdibili anche la rievocazione storica del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza con la maestosa sfilata in costume, il Palio del Torrone con le gare di tiro con l'arco e lo spettacolo pirotecnico finale che avrà luogo domenica 24 nel tardo pomeriggio.

La Festa del torrone ha scelto quest'anno come motivo dominante l'omaggio alla liuteria e all'inserimento di Cremona e del "saper fare il liutaio" nel patrimonio immateriale dell'umanità da parte dell'UNESCO.
La bottega di un liutaio

Un motivo in più per scoprire la città degli Amati e degli Stradivari, per visitare il Duomo o il Museo del Violino recentemente inaugurato, ma anche una delle botteghe liutaie che rendono Cremona un vero "museo diffuso" del violino.
Museo del Violino - Auditorium Giovanni Arvedi

Lungo tutta la settimana inoltre sono previste degustazioni di torrone e menu relativi con il DegustaTour in vari locali e ristoranti della città che fanno e hanno fatto il vanto di Cremona: Negroni, Sperlari, Osteria del Melograno, Osteria del '700.

Nessun commento:

Posta un commento